Herunterladen Diese Seite drucken

HAPRO Summer Glow HB404 Bedienungsanleitung Seite 33

Gesichtsbräuner
Vorschau ausblenden

Werbung

Demecociclina
Rolitetraciclina
Acido nalidixico
Tretinoina
Metossisaline
Monobenzone
Contattare il proprio rivenditore per ricevere un elenco completo di sostanze che possono
causare una reazione fototossica.
L'abbronzatura e la vostra salute
Il sole, i raggi UV e l'abbronzatura
Il sole
Il sole fornisce diversi tipi di energia. I raggi visibili ci permettono di vedere, quelli ultravioletti
(UV) permettono alla pelle di abbronzarsi, mentre quelli infrarossi (IR) ci riscaldano
piacevolmente.
I raggi UV e la vostra salute
Se usate con moderazione, le radiazioni UV possono avere un effetto positivo sulla pelle e sulla
salute generale. Quindi è importante seguire i consigli relativi alla durata delle esposizioni, ai
relativi intervalli di esposizione e alle distanze dalla lampada.
Le radiazioni UV possono causare danni alla pelle e agli occhi che potrebbero rivelarsi
irreversibili. Questi effetti biologici dipendono dalla qualità e dalla quantità delle radiazioni,
oltre che dalla sensibilità della pelle dell'individuo.
La pelle potrebbe sviluppare delle scottature in caso di sovraesposizione. Delle esposizioni
eccessivamente ripetute ai raggi ultravioletti del sole o alle apparecchiature abbronzanti,
potrebbero causare un invecchiamento precoce della pelle, oltre ad un maggiore rischio di
sviluppare dei tumori della pelle. Questi rischi aumentano con l'aumento cumulativo
all'esposizione UV. L'esposizione in giovane età aumenta il rischio di danni alla pelle più in là
negli anni.
Alcune condizioni mediche o effetti collaterali di alcuni farmaci, potrebbero essere aggravati
dall'esposizione ai raggi UV. In caso di dubbio, consultare un medico.
Sedute abbronzanti: quante volte e per quanto tempo?
Abbronzarsi in modo responsabile significa: lasciare che la vostra pelle si abitui ai raggi UV.
Normalmente un ciclo abbrouzante é composto da dieci sedute.
Il tempo che potete dedicare lo ricavate dalla tabella sottostante nella colonna relativa al
vostro tipo di pelle (vedi fase 1).
Non dovete abbronzarvi seguendo per forza questa tabella, che vuole essere un semplice
supporto. Osservate bene come reagisce la vostra pelle; questa è la cosa più rappresentativa.
Limitate il tempo di esposizione per evitare bruciature (eritema della pelle). Se l'eritema appare
qualche ora dopo l'esposizione, si consiglia di interrompere l'abbronzatura per una settimana e
quindi riprendere le sedute dall'inizio della tabella di abbronzatura.
Anziché seguire una cura potete anche utilizzare ogni tanto il dispositivo abbronzante per
conservare l'abbronzatura della vostra pelle. È comunque importante non superare il numero
di sedute abbronzanti consigliate in un anno.
● Per questo apparecchio, si consigliano al massimo 20 ore (= 1200 minuti) all'anno.
Idrochinone
Etretinato
Isotretinoina
Doxiciclina
Amiodarone
Clorotetraciclina
Ossitetraciclina
Tetraciclina
Azapropazone
Etretinato
Tretinoina
Idrochinone
ITALIANO
33
Porfimero
Acitretina
Lomefloxacina

Quicklinks ausblenden:

Werbung

loading